/ / E 'possibile congelare la vodka nel congelatore

È possibile congelare la vodka nel congelatore

Per l'alcol si blocca, un eccezionaleLa temperatura è 114 gradi sotto zero. La vodka, una bevanda alcolica popolare in Russia, può congelare in inverno, per strada, a temperature minime - 24-32 gradi, nel freezer si raffredda.

Robert Boyle, un chimico inglese, fu il primo a ricevere l'alcol etilico disidratato e scoprì le sue caratteristiche a causa delle proprietà fisiche e chimiche.

Scienziato russo Dmitry Ivanovich Mendeleevtrasformata vodka. Ha insistito sulle condizioni per la produzione della bevanda, in cui la soluzione di acqua e alcol doveva essere mantenuta in determinate proporzioni. Fu questa combinazione, proposta dal grande chimico, che fu brevettata in Russia nel 1894 come vodka nazionale e fu chiamata "Speciale Mosca".

L'elemento principale di tutte le bevande ad alta temperaturaè alcol etilico. L'etanolo è un liquido chiaro, senza colore, con un odore specifico e un sapore acuto. Nella sua produzione applicare una tecnologia rigorosa e condizioni adeguate, come pressione e temperatura. Caratterizzato dalla capacità di accendersi e di evaporare rapidamente.

L'alcol etilico ha trovato applicazione in:

  • industria chimica;
  • medicina;
  • produzione di prodotti cosmetici e profumi;
  • industria alimentare, dove viene utilizzato come componente principale delle bevande contenenti alcol: vodka, vino, birra e altri.

Classificazione di etanolo per tipo:

  • Medico - contiene alcool 96,4-96,7%.
  • Etile assoluto (puro) - 99,9%
  • La richiesta è al 95,57% di alcol.

Alcune proprietà fisiche di base dell'alcol:

  1. temperatura di ebollizione: + 78,39 C (Celsius);
  2. punto di scorrimento (fusione): - 114,5 ° C (Celsius);
  3. può essere combinato con: acqua, acetone, acido acetico, benzene, glicerolo, etere dietilico, cloroformio.

La temperatura alla quale l'alcol si blocca sotto i 100gradi e, diventa ovvio che può essere congelato solo in un ambiente appositamente creato. Questa è una qualità eccezionale dell'alcol etilico, che è attivamente utilizzata per la produzione di soluzioni idriche resistenti al gelo.

Per cominciare, il prodotto è costituito da due componenti principali:

  • acqua pura - 60%, il cui punto di congelamento è 0 gradi Celsius;
  • Alcool etilico, dopo il processo di purificazione dalle impurità - 40%, la temperatura alla quale si ghiaccia sotto i 100 gradi.

Secondo varie tecnologie, il produttore può aggiungere elementi minori, come ad esempio:

  • estratti vegetali,
  • latte,
  • miele
  • aromi naturali o sintetici,
  • aromi.

Tutti gli additivi congelano a una temperatura standard di almeno 0 gradi.

Nella produzione di vodka, solo l'etanolo è usato, non sono ammessi altri tipi di alcoli, come metilico, ammoniaca, isopropilico.

Così, diventa chiaro che in una buona vodka del 40% componenti aggiuntivi e congelamento dell'acqua e base alcolica - no.

È stato dimostrato dall'esperienza che la vodka si congela sottotemperatura da 25 a 32 gradi Celsius. Una gamma così ampia è dovuta alla combinazione dei componenti del prodotto e delle sue caratteristiche. Se la vodka è di alta qualità, non si congelerà mai nel comparto congelatore del frigorifero, poiché la temperatura non scenderà sotto i 18 gradi Celsius. Ma per la strada, in caso di forte brina, può facilmente trasformarsi in ghiaccio quasi pieno.

Si può affermare con certezza che maggiore è la forza di un liquore, minore è la temperatura di cui ha bisogno per congelare.

Gli esperti dicono che non è necessario congelare la vodka. È meglio berlo, dopo averlo raffreddato, ad una temperatura di +8 gradi Celsius.

Se una bottiglia di vodka è congelata nel congelatore in circa due ore, non è di alta qualità, e quindi non vale la pena di bere. Di solito ciò è dovuto al fatto che il produttore ha utilizzato:

  • non alcol etilico, ma metilico (è tossico e pericoloso).
  • molti altri ingredienti aggiuntivi, ad esempio l'acqua.

Leggi anche: