/ / E 'possibile trasportare pesci congelati nel bagaglio a mano

Posso portare il pesce congelato nel bagaglio a mano

Il trasporto di prodotti alimentari è una questione controversa nelregole delle compagnie aeree. Ogni anno vengono presentati nuovi requisiti per questo tipo di trasporto, e il loro numero è in costante aumento. Tornando dalle vacanze, voglio sempre compiacere i miei amici con regali piacevoli, che dovranno essere portati a bordo dell'aereo. Pertanto, ci sono sempre una serie di domande, ad esempio, puoi trasportare il pesce in un aeroplano?

Qualsiasi pesce che non cade sottocategoria vietata per l'importazione, è consentita il trasporto nel bagagliaio dell'aeromobile. Allo stesso tempo, molti vettori aerei non proibiscono di portare pesci nel salone, ma in questo caso aumenta il rischio di conflitto con altri passeggeri, perché l'odore del pesce è forte e sgradevole. Se si decide ancora di portare il pesce sull'aereo, si dovrebbe prendere cura della confezione in plastica sigillata, che può proteggere gli altri dall'odore sgradevole del prodotto. Per garantire un trasporto confortevole, è sufficiente avvolgere il pesce in due pacchetti.

Quando si trasporta pesce vivo in aereo, è necessario non solo scegliere un comodo contenitore per il loro trasporto, ma anche fornire condizioni che riducano lo stress e proteggano la salute del pesce.

Qualsiasi trasporto da un luogo all'altro,anche per distanze insignificanti, è un grande stress per i pesci. Ma il trasporto aereo, oltre allo stress, può anche influire negativamente sulla salute del pesce, quindi è estremamente importante non solo rispettare le regole stabilite dai vettori aerei, ma anche prendersi cura delle condizioni che preservano la salute e la vita dei pesci.

Per prima cosa devi ottenere un certificato veterinario. Il documento dovrebbe essere curato in anticipo, perché il pesce dovrebbe essere sottoposto ad un esame di laboratorio, i cui risultati saranno registrati nel certificato. Alcune autorità veterinarie rilasciano certificati senza prove, solo sulla base di un certificato per il pesce emesso dal negozio. Prima di volare, si raccomanda di contattare il servizio di richiesta aeroportuale e chiarire la necessità di un certificato, in quanto in alcuni casi non sono richiesti affatto documenti per il trasporto di pesci vivi in ​​aereo.

Quando si trasporta pesce per via aereaApproccio attento alla scelta dell'imballaggio per il trasporto. Dovrebbe essere abbastanza spazioso, non avere spigoli vivi, non emettere sostanze nocive nell'acqua. Oltre a pescare in una nave con acqua, non ci dovrebbero essere oggetti estranei e piante, perché durante il volo, il pesce può essere ferito a causa di loro. Quando si trasporta il pesce in sacchetti di plastica, è necessario annodare gli angoli, poiché gli avannotti ei pesci piccoli spesso soffocano negli angoli acuti.

Per i voli oltre le distanze insignificanti, la capacitàsi consiglia di riempire con acqua di un terzo e lasciare il resto per l'aria. Se il trasporto di pesce viene effettuato in un sacchetto di plastica, non può essere completamente riempito d'aria, perché in alta quota la borsa può scoppiare a causa della differenza di pressione. Se il pesce sarà sulla strada per diverse ore, il contenitore con acqua deve essere saturo di ossigeno, le cui riserve dovrebbero essere reintegrate, in base allo stato del pesce. Per fare questo, i mini-compressori sono utilizzati su batterie, cartucce di ossigeno portatili o dispositivi meccanici per soffiare acqua. Sollevare i pesci sulla superficie dell'acqua è il primo segnale di mancanza di ossigeno.

Circa un giorno prima il volo dovrebbe smettere di nutrire il pesce, perché il pesce affamato usa meno ossigeno, e la qualità dell'acqua nel contenitore dura più a lungo è appropriata per il loro sostentamento.

È anche necessario garantire una stabileregime di temperatura dell'acqua durante il trasporto di pesce per via aerea. La deviazione della temperatura dell'acqua dalla norma non deve superare i 2 gradi. Se il trasporto viene effettuato nella stagione invernale, quindi per mantenere la temperatura desiderata dovrebbe utilizzare un riscaldatore acquario. In alternativa alla borsa dell'acqua calda, è possibile trasportarla in un thermos-bag o in uno speciale contenitore per thermos. Quando si trasporta il pesce con il freddo, si consiglia di rivestire le pareti del contenitore con uno spesso strato di giornali e in caso di clima afoso con il ghiaccio. L'adozione di tali misure proteggerà gli abitanti dell'acqua dalle variazioni critiche della temperatura e della temperatura, che sono fondamentali per la loro salute e la loro vita.

Leggi anche: