/ / E 'possibile congelare la pasta per gnocchi al vapore su kefir

È possibile congelare l'impasto per gnocchi al vapore con kefir

Un modo classico per cucinare gnocchi - inUn guscio sottile che strettamente e "abilmente" copre il ripieno. Ma ci sono anche modi alternativi: anche la ricca pasta per vareniki su kefir gode di un meritato amore. Dopotutto, è voluminoso, succoso, molto simile agli gnocchi e si scopre solo per il prodotto a base di latte fermentato. Una varietà di ricette con lui - molto.

Kefir può essere sostituito con latte acido, lattesiero o crema diluito - la cosa principale è quello di monitorare la consistenza dell'impasto. Quando si aggiunge il bicarbonato di sodio che si spegne in un ambiente acido - in modo da ottenere un magnifico gnocchi rigogliosi kefir.

Da questa quantità di ingredienti otterrai fino a 60 meravigliosi vareniki di vapore su kefir con soda.

  • kefir - 300 ml;
  • uovo - 1 pezzo;
  • cibo di soda - 1 cucchiaino (senza scivolo);
  • sale - un pizzico;
  • zucchero - 2 cucchiai (se prevedi un ripieno dolce);
  • farina - 500 grammi (più un po 'per mescolare e cospargere il tavolo).
  1. Sbattere l'uovo con una forchetta o con un alone, aggiungere lo yogurt, versare il sale, mescolare (per una variante con lo zucchero - cospargerlo).
  2. Setacciare la farina in una ciotola, mescolare con la soda.
  3. Fai un buco nella farina, versa il componente liquido, mescola.
  4. Mettere su un tavolo, spolverare di farina, continuare la partita, versando la farina. La massa, che non è molto densa, dovrebbe essere libera di cadere dalle mani e dalla superficie di lavoro.
  5. Arrotola la palla, stendila sotto una ciotola o sotto un tovagliolo di carta e lasciala gonfiare per 15 o 20 minuti.
  6. Vareniki cieco e cuocere 7-8 minuti a bagnomaria, in un mantovarck o impostare un colino in una casseruola.

L'impasto per vareniki con patate allo yogurt è preparato esattamente come descritto. Ma puoi provare l'opzione senza soda.

  • farina - 4 bicchieri;
  • kefir: 230 millilitri;
  • uovo - 2 pezzi;
  • sale - 10 grammi.
  1. Mescolare in una grande ciotola di farina con il sale, versare il composto con kefir, battere le uova.
  2. Mescolare con una spatola di legno, in una direzione.
  3. Continua a mescolare con le tue mani quando la parte liquida è già distribuita in massa e finisci quando ottieni una consistenza densa.
  4. Lasciare la ciotola sotto una ciotola per mezz'ora.
  5. Dividere l'impasto in 4-5 parti, alternativamente arrotolarle in salsicce e tagliare le salsicce a cubetti.

Ed ecco come si può fare un ripieno per vareniki con patate, usando la stessa ricetta per kefir.

  • patate - 6 pezzi;
  • cipolla - 2 pezzi;
  • margarina cremosa - 50 grammi;
  • sale, pepe nero - a piacere.
  1. Cuocere le patate in acqua salata e alla fine della cottura, scolarle completamente.
  2. Fai il purè di patate mentre le patate sono ancora calde.
  3. Tritare finemente la cipolla e friggerla sulla margarina.
  4. Mettere le cipolle nelle patate, aggiungere sale e pepe e mescolare.

Gli gnocchi con kefir e patate sono fatti meglio da varietà di patate ben prodotte. Di solito è rotondo o ovale, con una pelle chiara o rosa e giallo all'interno.

Vareniki con cavolo su yogurt sono insoliti e piacevoli da gustare, con ripieno molto succoso.

  • cavolo bianco - 1 mezzo;
  • cipolla - 3 pezzi;
  • concentrato di pomodoro - 1 cucchiaio;
  • olio vegetale - a piacere;
  • sale, spezie - a piacere.
  1. Tagliare finemente il cavolo (si può in un frullatore).
  2. Tritare finemente e friggere la cipolla in olio vegetale.
  3. Aggiungere il concentrato di pomodoro, mescolare, adagiare il cavolo e cuocere a fuoco lento fino a doratura.
  4. Aggiungi sale, aggiungi spezie.
  5. Vareniki cieco e cuocere per 10 minuti.

L'impasto per vareniki su kefir può essere cucinato senza uova: non sarà meno delizioso.

  • farina - 3 tazze (fino all'orlo);
  • kefir - 1 bicchiere;
  • sale - ½ cucchiaino (senza scivolo);
  • soda - 1 cucchiaino (senza vetrino).
  1. Nella ciotola, unire sale, soda, farina.
  2. Versare un getto di yogurt debole mescolando con un cucchiaio.
  3. Impastare con le mani fino ad ottenere una massa delicata, plastica ed elastica, che non si attacchi alle mani.
  4. Mettere l'impasto in un sacchetto e lasciare riposare per mezz'ora a un'ora.
  5. L'impasto è eccellente per gli gnocchi con cagliata su kefir - e come fare un ripieno, considereremo ulteriormente.

Se lo yogurt non è molto denso, puoi riempirlo con un bicchiere nella parte superiore, se denso, quindi versare 2/3, quindi aggiungere 1/3 di acqua.

Vareniki su kefir senza uova (o con loro) può essere formato con qualsiasi ripieno, ad esempio con cagliata.

  • ricotta - 500 grammi;
  • tuorlo d'uovo - 1 pezzo;
  • sale e zucchero - a piacere.
  1. Ricotta sterlina a fondo fino alla consistenza liscia.
  2. Mescolare la ricotta con il tuorlo.
  3. Versare il sale, lo zucchero e mescolare bene.

Vareniki su yogurt con ricotta, così come con qualsiasi altro ripieno, puoi cucinare in due modi.

  1. Mettere i prodotti nell'acqua bollente, miscelarli immediatamente con un rumore e, non appena galleggiano, ridurre il calore e cuocere per 30-60 secondi.
  2. Metti uno scolapasta nella padella o tira la garza, legandola per i manici dei piatti. Indossare la garza del prodotto e far bollire per 3 minuti su entrambi i lati, girando delicatamente.

Se cucini il vareniki per una coppia su kefir,la ricetta del test è raccomandata al solito, con soda - non importa, con o senza uova. Durante la cottura, posizionare una "cupola" alta sopra la padella (ad esempio una ciotola profonda), quindi i prodotti non cadranno.

Quindi, come è meglio cucinare l'impasto per vareniki su kefir, per una coppia? O in un modo più convenzionale, nell'acqua? E come può essere diviso in modo che non perda le sue proprietà?

Si scopre che lo "splendore" può essere molto influenzato dal modo in cui hai diviso l'impasto. Qui per un esempio due modi diversi.

  1. Stendere l'impasto con fili (fino a 5 cm di diametro),tagliarli in blocchi e schiacciare i blocchi in torte piatte direttamente con le dita (non rotolare). Quindi i tuoi capolavori si riveleranno di dimensioni più impressionanti, sono più adatti per la cottura in un modo "a vapore".
  2. Separando i comodi pezzi dall'impasto, arrotolali nelcuciture sottili (fino a 0,5 cm di spessore) e tagliate fuori tazze con una forma particolare o una tazza normale. Si tratta di prodotti abbastanza piccoli e assolutamente identici, ideali per bollire in acqua bollente.

Un altro fattore che ha un "exit"poi, come avviene la cottura. L'impasto per gnocchi al vapore è più "secco", ma con un ripieno molto succoso (tradizionale modo ucraino). E se affonda in acqua bollente - il guscio sarà particolarmente morbido e arioso.

Sperimenta per capire quali opzionisei più vicino, più chiaro e più necessario. Non importa se cucini gnocchi al vapore con kefir al vapore o semplicemente fai bollire in acqua, hanno in ogni caso una consistenza molto piacevole e un gusto eccellente. Inoltre, non sono difficili da fare. E come questo piatto e bambini, "Maloezhka" e un adulto sofisticato.

Leggi anche: